La vista di questo giardino ai piedi delle colline bolognesi è orientata verso una strada di campagna.
Il progetto ha voluto creare un collegamento col paesaggio, disegnando un percorso in asse con la strada e sottolineandone la continuità con alberelli potati a sfera.
Bordi di erbacee fiorite, un orto di aromatiche per la cucina della padrona di casa, panchine per il riposo, rose rampicanti creano un giardino rigoglioso e fiorito.
Un elemento più contemporaneo è dato da una forma sinuosa adagiata su un prato, che cambia con le stagioni.